Luce dinamica per una realtà aumentata


Anno: 2019

Luogo: Venezia, Sala dell'Albergo della Scuola Grande di San Rocco




Il progetto "luce dinamica per una realt� aumentata" (menzione d'onore al premio compasso d'oro ADI) si basa sul presupposto per cui l'esperienza contemplativa pu� assumere anche il ruolo conoscitivo attraverso un connubio tra luce ed esplorazione digitale. Infatti, il percorso narrativo è costruito da un'insieme di scene luminose, in sequenza, in grado di percorrere il ciclo pittorico di Jacopo Tintoretto nella Sala dell'Albergo, svelando aspetti e dettagli altrimenti poco percepibili in condizioni di illuminazione generale diffusa.
Gli apparecchi tablet permettono ai visitatori di seguire il racconto luminoso attraverso un'implementazione grafico-interpretativa che include stilizzazioni, studi preparatori oltre ad una selezione artistica di opere affini.
La sincronicitè tra la contemplazione diretta e la lettura parallela di informazioni conoscitive permette al visitatore di arricchire la modalità di approfondimento perché la scoperta di un dettaglio o di un aspetto simbolico-compositivo dell'opera diventa più incisivo se accompagnata da immagini suggestive e complementari.







Dynamic light for augmented reality



Year: 2019

Location: Venice, Sala dell'Albergo della Scuola Grande di San Rocco




The project "Dynamic lighting for augmented reality" (honourable mention at the Compasso d'Oro premium ADI) is based upon the presupposition that the contemplative experience may involve a cognitive role through lighting and digital exploration. Indeed, the interpretative path is built out from a union of lighting scenes in sequence, along the Tintoretto's painting cycle in the "Sala dell'Albergo", revealing details and aspects otherwise bearly observable in a diffused general lighting.
Digital devices unable the visitors to follow a presentation path using a graphic interpretations, stylized images, preparatory drawings, above a selection of similar works of art.
Sincronicity between the direct observation of paintings and a parallel selection of informations displayed leeds the visitor to enrich his immersive experience since the interpretation of a detail or a symbolic significance is more intense if supported by complementary and suggestive images.