Pubblicato nuovo articolo su LUCE 325/2018


Una voce dal buio
Un buio così profondo disorienta, sconcerta chi è abituato da sempre a fare affidamento sulla vista. Ma è anche l’occasione per scoprire nuove dimensioni

Dialogo nel Buio è una mostra/percorso allestita presso l’Istituto dei Ciechi di Milano, fondato nel 1836. La prima edizione si tiene a Francoforte nel 1988 grazie al giornalista Andreas Heinecke, ed è subito un successo. Da allora la mostra è stata allestita in numerose città e ora è presente in tutti i continenti, ogni volta adeguando la formula in relazione agli spazi e alle peculiarità del luogo. Il primo allestimento milanese di Dialogo nel Buio viene realizzato a Palazzo Reale da ottobre 2002 a febbraio 2003.
Dialogo nel Buio offre un’innovativa opportunità di impiego a persone con disabilità visiva. A oggi, infatti, lavorano per la mostra 80 persone, di cui 60 non vedenti.

Published new article on LUCE 325/2018


A voice from the dark
Such a deep darkness is disorienting; it confuses those of us who are used to always rely on sight. But it can become an opportunity to discover new dimensions

Dialogue in the Dark is an exhibition/path set up at the Istituto dei Ciechi (Institute of the blind) in Milan, founded in 1836. The first edition was held in Frankfurt in 1988 thanks to the journalist Andreas Heinecke, and it was an immediate success. Since then, the exhibition has been staged in many cities and is now present in all continents, each time adjusting the formula in relation to the spaces and to the peculiarities of the place. The first set up of Dialogue in the Dark in Milan was made at the Palazzo Reale (Royal Palace), from October 2002 to February 2003.
Dialogue in the Dark offers an innovative employment opportunity for people with visual impairment. To date, in fact, 80 people work for the exhibition, 60 of which are blind.